14052417_1112550072143473_415758642_n

MezzoSangue, Roma 23 gennaio 1991.

Si è presentato sulla scena rap italiana il 1° luglio 2012 con un video su YouTube, con il quale partecipava ad un contest ideato dal rapper Esa, il “Capitan Futuro Rap Contest”.
Il rapper nel video indossava un passamontagna, divenuto poi il suo simbolo di riconoscimento.
Gli fu assegnato da Esa il premio della Critica visti i consensi raggiunti. Lo stesso anno inizia la collaborazione con il produttore romano Squarta, e il 5 Novembre 2012 viene alla luce il suo primo lavoro, Musica Cicatrene Mixtape. Il 22 Novembre 2013 viene rilasciato in freedownload “Hurricane Mixtape” hostato da Mezzosangue, con l’intento di promuovere giovani artisti emergenti, all’interno del mixtape sono presenti due tracce del rapper.
Il 23 Maggio 2014 comunica l’imminente rilascio del suo primo album ufficiale “Soul of a Supertramp” (previsto il 23 Settembre) che viene preceduto ogni 23 del mese dai singoli “Circus”, “Sangue”, “De Anima” e “Verità”. Il disco uscirà in realtà il 23 gennaio del 2015 in concomitanza col video “Benoit Lecomte”.

Collaborazioni

2013 – Sul Serio Rmx – Mecna e Johnny Marsiglia | 2013 – Sadico – Salmo | 2014 – Il Cuore e La Penna – Primo e Tormento | 2015 – Kaspar Hauser – 16 Barre | 2015 – Vecchia Mia – Enigma e Dj Slait

Discografia

Musica Cicatrene Mixtape – 2012 | Hurricane Mixtape – 2013 | Soul Of a Supertramp – 2015

Dissing o controversie:

Nel 2015, all’uscita del primo singolo di “Soul Of a Supertramp”, “Circus”, il rapper fu attaccato dall’Ente Nazionale Circhi, in maniera diretta dal presidente Buccioni, per la presunta critica espressa nei riguardi del Circo. A seguito della diatriba, il video accusato venne rimosso dal canale ufficiale del rapper ma non da YouTube.

Curiosità

Nella traccia numero 13 di “Soul Of a Supertramp”, “Verità”, al minuto 0:54 del video quando appare la parola VERITA’ per alcuni frame spunta la scritta “Ogni 23° lettera“. Estraendo appunto dal testo ogni 23° lettera si giunge alla frase latina: “VI VERI VENIVERSUM VIVUS VICI” usata dall’occultista Crowley nel suo Magister Templi e poi ripresa nel film e nel fumetto di V per Vendetta e nell’opera teatrale La tragica storia del Dottor Faust. La frase tradotta vuol dire “CON LA FORZA DELLA VERITA’, DA VIVO, HO CONQUISTATO L’UNIVERSO”.